Nuvole – S. M. May

5.00 out of 5 based on 4 customer ratings
4 review(s) Add Your Review
Availability: In stock

 2,99

Quantity :
Confronta
COD: TE_rain_0006 Categoria: Tag:

Titolo: Nuvole
Autore: S. M. May
Genere: Contemporaneo.
Rating: VM 16
Numero di pagine: 91

 

 

Al ritorno da una vacanza con la sua fidanzata, Luca conosce all’aeroporto Mircea, un giovane medico, scoprendo poi che abitano nella stessa città. È l’inizio di un rapporto intenso ma inatteso che costringerà Luca a riconsiderare se stesso e tutta la sua vita, con, senza o addirittura oltre Mircea.

Perché l’amore, quando ti prende, è solo uno sbuffo rarefatto nel cielo, un’impalpabile scia che ti segna dentro, ma continua a mutare forma sotto il tuo sguardo, senza che tu possa dominarlo o costringerlo, o anche solo credere di farlo tuo per sempre.

4 recensioni per Nuvole – S. M. May

  1. 5 out of 5

    Luisa – aprile 14, 2014:

    Emozionante e coinvolgente

    recensione importata da http://www.triskelledizioni.it

  2. 5 out of 5

    Silva (acquirente verificato) – aprile 28, 2014:

    Una vita ordinata e “regolare” i tratti austeri di Luca, tipici del Nord Est, che non si è mai interrogato, fino all’incontro casuale con Mircea, sulle sue scelte, sulla sua vita. Tutto “regolare” dicevo, appartamentino in convivenza con la fidanzata di sempre, peraltro splendida donna intuitiva e generosa, vacanze regolamentari, lavoro in famiglia e grandissima “seriosità” fino a Mircea. E dal quel momento dubbi, profonde incertezze, male allo spirito e passione travolgente. Fino alla scelta finale. Molto, molto bello 5 stars per me. Leggetelo.
    recensione importata da http://www.triskelledizioni.it

  3. 5 out of 5

    ice19740 (acquirente verificato) – aprile 24, 2014:

    .. l’ho finito da circa 5 minuti… bellissimo mi è davvero piaciuto molto.. 5 stelle il massimo ^_^
    recensione importata da: triskelledizioni.it

  4. 5 out of 5

    lucia – aprile 18, 2014:

    E’ sullo sfondo di una Padova di cui vien voglia di riempirsi i sensi, per quanto familiare amore son descritti i suoi anfratti, che inizia a sgretolarsi il saldo, confortante, stantio mondo di Luca.
    Un fuggevole sguardo, una decisione istintiva senza apparente importanza saranno invece il detonatore di un prepotente risveglio dei sensi impossibile da mettere a tacere.
    Un turbamento rabbioso e inebriante che sfocierà in appassionanti ed appassionati scontri tra il moro, introverso, serioso Luca e l’altro, “il ragazzo, il biondo, il dottore, lo stronzo” … “perchè era un uomo” …”ed era tutto sbagliato”;
    Mircea, occhi neri dallo sguardo intenso con cui ustionarsi l’anima che chiamano perentori a seguirlo nella beatitudine di un dono corrisposto senza ipocrisie.

    recensione importata da http://www.triskelledizioni.it

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...
X